SKI SERVICE

WHEN SHOULD I DO MAINTENANCE WORK ON MY SKIS?

quando fare la manutenzione agli sci

Hai acquistato gli sci nuovi, ti sono stati consegnati già "preparati", con gli attacchi regolati sui tuoi scarponi e sul tuo peso, con la soletta sciolinata e le lamine ben affilate. Hai già fatto parecchie uscite e sono perfetti, proprio quello che cercavi. Ma l'ultima sciata hai notato che qualcosa non andava, un po' di fatica nel metterli in curva, poca reattività in uscita, forse erano anche un po' meno veloci del solito...

AFFILARE LE LAMINE

Sciata dopo sciata, pista dopo pista, giorno dopo giorno, le lamine, grattando sulla neve, perdono il filo, come un coltello in cucina. Un coltello poco affilato ti permette comunque di tagliare ed affettare gli alimenti, ma con poca precisione e, in alcune condizioni, come ad esempio affettare un pomodoro, con molta difficoltà e con pessimi risultati nella presentazione del piatto. Per gli sci vale lo stesso: anche con le lamine poco affilate, arrotondate o rovinate, è comunque possibile scendere da un pendio innevato, ma la corretta affilatura permette di sciare non solo avendo più tenuta, ma anche di farlo in maniera più facile, meno faticosa, più piacevole e con maggior soddisfazione.

quando fare la manutenzione agli sci

Alcuni sciatori sono preoccupati che "rifare" le lamine troppo spesso finisca con il consumare tutto l'acciaio, ma ci sentiamo di rassicurarti: una corretta e frequente affilatura ti permetterà di usare gli sci, comunque, per parecchi anni. In particolare, una manutenzione regolare e frequente, può prevedere anche solo di ravvivare il filo con pietra diamantata, asportando pochissimo materiale. Al contrario, se le lamine sono già rovinate, tendono a rovinarsi sempre più velocemente, e per sistemarle dovrai procedere fresando e limando, asportando molto materiale in una volta sola.

quando fare la manutenzione agli sci

Tornando all'esempio del coltello da cucina, normalmente il cuoco ripassa spesso il filo con l'acciaino, quella speciale lima rotonda, in maniera da avere sempre un filo efficace e ridurne l'usura.

SCIOLINARE GLI SCI

L'altra operazione prevista è la sciolinatura. Dalla sciolinatura dipende la scorrevolezza degli sci sulla neve, che non influisce solo su accellerazione e velocità, ma anche sulla naturalezza dello scorrimento: uno sci ben sciolinato si comporta in maniera molto più regolare, è più facile da gestire e molto più divertente, anche se tu, sulla neve, non corri.

quando fare la manutenzione agli sci

La sciolina non è solo uno strato superficiale, ma impregna la soletta entrando nei pori della struttura. Scorrendo sulla neve, la sciolina viene "grattata" via dalla soletta. A seconda della neve e della frequenza con cui vai a sciare, la soletta può "pulirsi" anche solo dopo un paio di giornate; gli sci scorreranno meno e le sensazioni saranno meno piacevoli e, soprattutto, la soletta tenderà a rovinarsi.

CONTROLLARE GLI ATTACCHI

Gli attacchi vengono tarati correttamente dal negoziante al momento del montaggio, sui tuoi scarponi, sul tuo peso corporeo e sul tuo stile di sciata. Ovviamente se dovessi cambiare gli scarponi, aumentare o diminuire di peso, migliorare nello stile o, al contrario, "rallentare" un po' a seguito di un periodo di inattività o ad un infortunio, servirà mettere mano per tararli sulle nuove esigenze, e quest'operazione è sempre meglio che sia fatta da del personale specializzato.

quando fare la manutenzione agli sci

Per quanto riguarda la manutenzione, basta solo che tu dia un'occhiata ogni tanto per verificare che non ci sia dello sporco all'interno delle sedi del puntale e della tallonniera, ed eventualmente rimuoverlo con una spazzola.

Ti sconsiglio vivamente di aprirli, lubrificarli o manometterli in qualunque modo.

QUANDO FARE LA MANUTENZIONE AGLI SCI?

Il tempo ideale è... il più spesso possibile.

Ma parliamo del tempo accettabile, quello che non andrà ad influire troppo sui costi ma che manterrà in buone condizioni i tuoi sci e ti permetterà di divertirti a pieno nelle tue discese.

Una tappa obbligatoria dallo skiman è quella di fine stagione. Tenerli in cantina buona parte della primavera, tutta l'estate e l'autunno tende a seccare la soletta, facendole perdere, nel tempo la capacità di assorbire la sciolina e di scorrere bene. Così all'apertura degli impianti dovrai solo pensare ad infilare gli scarponi ed a divertirti. In particolare, se la tua attrezzatura è destinata all'agonismo, ti cosigliamo vivamente, a fine stagione, di sciolinare gli sci senza spazzolarli, lasciando un leggero strato di sciolina in superficie, così da proteggerli al meglio.

I tempi della manutenzione, quindi, dipendono da vari fattori. Indicativamente, per il bene dei tuoi materiali e per goderti al massimo l'esperienza sulla neve, fare una manutenzione ogni 5 giornate di sci dovrebbe essere un buon compromesso.

Da Nardelli Sport a Mezzolombardo puoi far sistemare e preparare i tuoi sci da personale con un'enorme esperienza anche nel settore agonistico. Per informazioni chiama il numero +390461602717, manda un'email all'indirizzo [email protected] oppure un messaggio whatsapp al numero +393517671735.

quando fare la manutenzione agli sci

POSSO ESEGUIRE LA MANUTENZIONE DEI MIEI SCI A CASA?

L'affilatura delle lamine e la sciolinatura sono operazioni molto semplici, ma che richiedono una certa dose di manualità per essere effettuate al meglio. I laboratori di sci hanno la preparazione, l'esperienza e l'attrezzatura per compiere tutte le operazioni in maniera professionale ma, se vuoi dilettarti nel fai da te, Nardelli Sport offre ALL THE NECESSARY PRODUCTS alla completa manutenzione degli sci. Inoltre abbiamo redatto delle utili guide per aspiranti skimen: la HOW TO CLEAN AND WAX YOUR SKIS e la HOW TO PREPARE AND MAINTAIN YOUR SKIS.

quando fare la manutenzione agli sci

For any info CONTACT US.